Municipio


Il Municipio costituisce il potere esecutivo ed è incaricato di amministrare il Comune. A Melide è composto da 5 Municipali ai quali sono attribuite specifiche aree di competenza (dicasteri) per meglio amministrare il Comune.

 

Sindaco
Angelo Geninazzi (Nüm par Milí)


Vicesindaco
Emiliano Delmenico (PLR)


Municipali
Daniele Faustinelli (Nüm par Milí), Carlotta Gallino (PLR), Luciano Savazzi (L'Ancora).

 

Supplenti
Franca Modolo (Nüm par Milí), Marco Ricci (Nüm par Milí), Simone Schüpbach (PLR).

 

L'elezione del Municipio avviene ogni 4 anni (contemporaneamente a quella del Consiglio comunale), in aprile nella data fissata dal Consiglio di Stato.


Le competenze principali possono così essere riassunte:

 

competenze generali

  • svolgimento delle mansioni conferitegli dalla legge per l’esecuzione delle decisioni prese dall'Assemblea o dal Consiglio comunale
  • direzione dell'amministrazione comunale
  • provvedimenti a tutela dell'interesse del Comune
  • tenuta a giorno dei cataloghi civici e di tutti gli altri registri del Comune

competenze di polizia locale

  • mantenimento dell'ordine e della tranquillità, repressione delle azioni manifestamente illegali o illecite
  • tutela della pubblica salute ed igiene
  • misure intese a gestire i beni comunali e a disciplinare il traffico sul territorio del Comune
  • le funzioni che le legislazioni cantonali e federali devolvono ai Municipi

competenze amministrative

  • allestimento dei bilanci preventivi e consuntivi
  • determinazione del moltiplicatore d'imposta
  • incasso di imposte e crediti, impiego di capitali
  • nomina di impiegati comunali e delibera sulle offerte a seguito di concorso
  • esecuzione dei regolamenti comunali
  • amministrazione delle aziende municipalizzate e dei beni comunali
  • rilascio di certificati

     

 

Image

Il Municipio al completo