Azienda acqua potabile


L’Azienda comunale dell’acqua potabile, con una propria struttura amministrativa e di bilancio, si occupa dell’approvvigionamento idrico e la distribuzione alle utenze dell’acqua potabile.
Le pratiche amministrative, contabili e di fatturazione sono curate dal Segretario dell’azienda, mentre all’Ufficio tecnico è assegnato il compito di garantire la qualità dell’acqua, di provvedere alla manutenzione degli impianti e della rete dell’acquedotto comunale, e di gestire gli eventuali problemi di ordine tecnico.
 

Documenti e moduli inerenti l’Azienda acqua potabile possono essere reperiti allo sportello virtuale o richiesti direttamente presso la Cancelleria.

 

  • Rapporto esame acqua 2010
  • Regolamento dell’Azienda comunale dell’acqua potabile
  • Tariffario acqua potabile
  • Richiesta allacciamento alla rete acqua potabile

 

Presentazione dell’acquedotto comunale
Il fabbisogno idrico comunale è interamente garantito da un pozzo di captazione di acqua di falda, situato in via Carona, e da una sorgente denominata "Al Castello" ubicata in zona Colombaio in territorio di Vico Morcote.


Il pozzo, di proprietà intercomunale, oltre ad alimentare l’acquedotto di Melide serve pure il Comune di Carona che a sua volta alimenta parte dell’ex Comune di Carabbia ora Città di Lugano. La gestione delle strutture intercomunali è assicurata dall’Azienda di Melide.
Il pozzo, realizzato nel 1951, ha una capacità di pescaggio di 20 l/s per il tramite di tre pompe. La quota di pescaggio è situata a – 18 m dal livello stradale, equivalente alla quota del lago Ceresio.


La sorgente Al Castello, le cui opere di captazione risalgono già ad inizio del 1900, assicura un apporto medio di acqua di circa 7 l/s, con punte massime di 10 l/s e minime in tempo di secca di 4 l/s. Il completo risanamento delle strutture, portata a termine nel corso dell’anno 2010 con un investimento di circa Fr. 620'000.-, ha consentito di portare in piena efficienza e sicurezza anche tale fonte idrica di primaria importanza per il Comune.

 

La potabilità dell’acqua delle due fonti, pressoché batteriologicamente già pura all’origine, è ulteriormente garantita da un trattamento a raggi ultravioletti che assicurano la costante e perfetta qualità dell’acqua. L’installazione di tale impianto presso la sorgente Al Castello è stata conclusa nell’ambito dei lavori di risanamento effettuati nell’anno 2010.
I prelievi alle fonti e alle utenze private consentono poi il controllo periodico della conformità batteriologica dell’acqua erogata.

 

I tre serbatoi d’accumulo posizionati nelle zone alte del comprensorio servito, in località Colombaio-Al Castell a Vico Morcote (200 m3), Ai Ronchi (250 m3) e In Cima ai Ronchi (120 m3) in territorio di Melide, assicurano le riserve d’acqua e il controllo dell’erogazione nella rete di distribuzione dell’acquedotto comunale. Dal serbatoio Ai Ronchi, mediante due stazioni di pompaggio, l’acqua è ripresa e pompata sino ai serbatoi Arbea, del Comune di Carona, e In Cima ai Ronchi del Comune di Melide.

 

La centrale di comando installata presso l’Ufficio tecnico, che è stata integralmente rinnovata con un investimento di Fr. 235'000.- nel 2006 in sostituzione del vecchio impianto risalente al 1950, gestisce in completo automatismo tutti i segnali, di livello dei serbatoi, gli avvii e spegnimenti delle sette pompe installate, le portate d’acqua captata ed erogata, gli allarmi in caso di guasti degli impianti e l’archiviazione dei dati per le successive elaborazioni.
Gli avvisi d’allarme vengono trasmessi via telefono all’Ufficio tecnico o, nei fuori orario, direttamente alla ditta incaricata del picchetto di sorveglianza. Per via telematica sono così possibili le prime misure d’intervento per ovviare alle diverse problematiche riscontrate.

 

La distribuzione alle singole utenze, circa 400 abbonati, avviene per mezzo della rete di condotte che copre tutto il comprensorio edificato del Comune e si estende per una lunghezza complessiva di circa 8 km. Lungo la rete sono poi posizionati i circa 50 idranti per la lotta antincendio.
 

Azienda acqua potabile
Segretario azienda e responsabile
aspetti amministrativi: Mario Signorelli
T +41 91 640 10 73
F +41 91 640 10 82
aap@melide.ch

 

Responsabili aspetti tecnici:
Gianluca Braga
Ing. Daniele Bricalli
T +41 91 640 10 72
F +41 91 640 10 82
uti@melide.ch
 

Image

 

 

L'impianto presso la sorgente

L'impianto presso la sorgente

 
L'impianto

 L'impianto